Adulti

 

Sabato 13 ottobre si svolgerà la XIV edizione della Giornata del Contemporaneo, proposta ogni anno, a partire dal 2005, dall’Associazione AMACI (Associazione Musei Arte Contemporanea Italiani). Questo grande evento dedicato all’arte contemporanea è riservato ad istituzioni e musei d’Italia, che possono aderire offrendo l’ingresso gratuito alle proprie strutture e proponendo eventi, conferenze o attività didattiche. La manifestazione, che si propone di ampliare il pubblico dell’arte contemporanea, ha ottenuto negli anni sempre più adesioni da parte di strutture museali grandi e piccole del territorio italiano: l’Assessorato Istruzione e Cultura della Regione autonoma Valle d’Aosta vi aderisce ormai da anni attraverso eventi organizzati al castello Gamba. Quest’anno, in collaborazione con il Gruppo cultura di Châtillon, nell’ambito della nota rassegna “Artisti in Gamba”, concepita per affrontare il tema dell’arte nelle sue diverse sfaccettature, l’Assessorato promuove, alle ore 17 di sabato 13 ottobre, un nuovo appuntamento dal titolo “Artisti in Gamba si raccontano”: un incontro tra due artisti valdostani, Bobo Pernettaz e Marina Torchio, che racconteranno il proprio percorso artistico, commentando alcune delle loro opere più significative.

Il giorno seguente, domenica 14 ottobre, la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo sarà celebrata al Castello Gamba da un laboratorio didattico in progress. L’iniziativa, promossa dall’Associazione culturale FAMIGLIE AL MUSEO, si pone come obiettivi la divulgazione e promozione della cultura museale, artistica, scientifica italiana tra le famiglie con bambini. L’attività, ideata per bambini tra 6 e 12 anni, prevede una breve visita ad alcune opere delle collezioni permanenti del Museo e successivamente un laboratorio creativo di sperimentazione delle tecniche e dei linguaggi dell’arte contemporanea. I partecipanti potranno realizzare, utilizzando materiali e modalità osservate durante la visita, una personale opera d’arte, da conservare in ricordo della giornata.

 

 

Per partecipare alla conferenza di sabato 13 ottobre è consigliata la prenotazione al numero 338 7616787.

Il laboratorio, che sarà proposto in continuo domenica 14 ottobre, dalle 14 alle 18, non richiede prenotazione.

Gratuità sia per la visita libera al sito sia per la partecipazione alle attività

INFO E PRENOTAZIONI

dal 10 ottobre 2018 dalle 13 alle 19

0166 563252

 

 

 

Il Castello Gamba si presenta al pubblico come una realtà museale dedicata all’arte moderna e contemporanea con caratteristiche assolutamente peculiari, in quanto dimora storica, castello, allestimento espositivo permanente oltre che sede per esposizioni temporanee, che si inserisce all’interno del sistema di valorizzazione e fruizione pubblica dei beni culturali presenti sul territorio valdostano.

Le attività di valorizzazione proposte nascono dalla convinzione dell’importanza dei beni culturali nella formazione della propria identità civica ed individuale e con l’obiettivo di avvicinare il pubblico adulto all’arte moderna e contemporanea attraverso nuovi pecorsi di scoperta e apprendimento.

La nostra missione è quella di trasformare il museo in un luogo di formazione e accrescimento per l’intera comunità attraverso opportunità di visita suggestive ed emozionanti, capaci di rendere l’arte contemporanea accessibile anche ai non addetti ai lavori.

Vogliamo un museo vitale che giochi un ruolo attivo nella vita delle persone, un museo accogliente e ricco di emozioni, ma anche un museo coraggioso che promuova nuove idee, incoraggi il dibattito e favorisca gli incontri. Vogliamo un museo capace di trasmettere contenuti e di raccontare storie, un museo di oggi che sappia accogliere le domande e rispondere alle esigenze della società. Un museo alla portata di tutti!




Torna su